Crea sito
sport e benessere
Sport e wellness

Fare sport: la scelta vincente per il nostro benessere

Bloccati in casa causa coronavirus? Nessun problema, il tempo bisogna pure passarlo, a maggior ragione se siamo sportivi che hanno a che fare con l’incubo delle palestre chiuse.

Casa, terrazza o giardino possono diventare la temporanea sala fitness per continuare a restare in forma e, soprattutto, per scaricare la tensione che questa imprevista pandemia ci sta procurando.

Nella speranza di poter presto tornare a muoverci fuori di casa, ecco una piccola panoramica delle attività fisiche che fanno bene al corpo e al nostro umore.

Citeremo, quindi, sia le attività indoor (replicabili anche al chiuso) che le outdoor, da farsi all’aria aperta. In più, si indicherà quale parte del corpo può trarre il massimo del beneficio dall’esercizio di quella determinata attività sportiva.

Per il cuore

Ogni tipo di attività aerobica va bene. Si tratta di ogni sport che utilizza l’ossigeno per fare energia e deve durare così a lungo da farvi sudare. Un allenamento di media intensità, che deve darvi la dose di fatica che la logica impone (non dovete stramazzare a terra, per intenderci).

Di cosa parliamo? Camminata veloce, corsa, bicicletta, nuoto. Praticabili anche al chiuso con le dovute dotazioni di macchine, la camminata veloce fuori viene sostituita da una ‘passeggiata’sul tapis roulant, mentre le due ruote da casa sono le classiche cyclette.

Se fate attività in casa, occhio a non cadere nella monotonia data dal fare esercizio da soli. Usate senz’altro della musica per distrarvi. Altrimenti, si può anche guardare la tv e, magari, datevi come tempo di allenamento la mezz’ora di durata di quella sit-com che tanto vi diverte.

Per la schiena

Sarebbe meglio dire: per alleviare il mal di schiena, la fastidiosa lombalgia. Sono utili tutti quegli sport che correggono le posture scorrette, prima causa di questo dolore. Via libera, quindi, ai cosiddetti sport a gravità ridotta: il sempre presente nuoto (meglio ancora se in versione acqua-gym), lo yoga o il pilates.

Rafforzano la muscolatura della schiena allentando la pressione sulle vertebre e, in costanza di allenamento, aiutano a trovare la giusta postura da tenere sia in piedi che da seduti.

Inutile dire che, svolti nella tranquillità di casa, yoga e pilates sono anche un ottimo scarica-stress.

Per le ossa

E’ la raccomandazione che si fa alle donne in età fertile non appena superano i 30 anni, una raccomandazione preventiva, in realtà: fare sport per combattere il rischio osteoporosi.

L’osteoporosi è la progressiva perdita di minerali dalle ossa. La perdita maggiore è di calcio , il che espone- le donne sono più a rischio a partire dalla menopausa- a maggiori probabilità di riportare fratture anche per cadute relativamente banali.

Quali sport sono da preferire? Assolutamente quelli da fare all’aria aperta, per un motivo ben preciso. L’assorbimento del calcio a livello intestinale è merito della vitamina D, che viene prodotta dal corpo proprio grazie all’esposizione alla luce solare.

I migliori sono gli sport d’impatto, cioè quelli che prevedono dei movimenti ‘a rinculo’, in cui l’apparato scheletrico deve controbilanciare i passi sul pavimento di allenamento. Un esempio? La camminata veloce intervallata da squat.

Per ridurre i chili di troppo

Dovrebbe essere l’obiettivo standard da tenere in mente tutto l’anno.

In realtà, per questo obiettivo non si dovrebbe parlare nemmeno di sport, quanto, piuttosto, sottolineare la buona norma di fare movimento, di qualsiasi tipo, almeno per 15 minuti al giorno.

Le occasioni si sprecano, soprattutto fuori: se usate i mezzi pubblici per andare a lavoro, per esempio, potete scendere 3 fermate prima e farvi il resto del percorso a piedi.

Oppure, se avete la fortuna di potervi recare a fare spesa in un negozietto di paese, lasciate la macchina a casa. Oltre a far muovere le gambe, le sporte sono un buon modo di allenare i muscoli delle braccia.

E, mi raccomando, schiena dritta, per evitare di tornare a casa col mal di schiena. Mal che vada, un tappetino per fare yoga o pilates vi aspetta in salotto!

Foto di copertina credit Pixabay

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.